Lezioni

Lo Yoga è una filosofia di vita che ha nel suo potenziale anche quello di creare un corpo e una mente fortemente sani.​
 
Ashtanga Yoga
 

Praticato nel suo corretto ordine sequenziale, porta gradualmente chi lo pratica a riscoprire pienamente il proprio potenziale a tutti i livelli di consapevolezza- fisica, psicologica e spirituale. Attraverso questa pratica che unisce una corretta respirazione (Ujjay pranayama), le posture (Asana) e lo sguardo (Drishti), si ottiene un controllo dei sensi ed una più profonda consapevolezza di sé stessi.

 

La caratteristica principale dell’Ashtanga Yoga è data dal “Vinyasa” che significa movimento sincronizzato con il respiro. Il respiro è il cuore di questa disciplina e collega un asana all’altro in un ordine ben preciso. Sincronizzando il movimento con il respiro e praticando Mula-bandha e Uddyana-bandha (chiusure), si produce un intenso calore interno. Questo calore provoca una migliore circolazione del sangue che determina una maggiore ossigenazione di muscoli e organi interni, iniziando così un processo di purificazione che elimina da una parte le tossine e libera dall’altra gli ormoni benefici ed i sali minerali che possono nutrire il corpo se si massaggia il sudore sulla pelle dopo che questo è stato prodotto durante le esecuzioni degli asana. Il Vinyasa regola il respiro e il risultato che si raggiunge è quello di un corpo forte e leggero.

 

Ci sono tre gruppi di sequenze nell’Ashtanga Yoga. La Prima Serie (Yoga Chikitsa) disintossica e allinea il corpo. La Serie Intermedia (Nadi Sodhana) purifica il sistema nervoso aprendo i canali di energia. Le Serie Avanzate A,B,C,D (Sthira Bhaga) integrano la forza e la grazia della pratica richiedendo e portando livelli più elevati di flessibilità.

 

Ogni livello deve essere pienamente sviluppato prima di passare a quello successivo e l’ordine sequenziale degli asana deve essere meticolosamente rispettato. Ogni postura è una preparazione per la successiva e sviluppa la forza e l’equilibrio necessari per andare avanti.

Il Respiro è il fondamento di questa pratica: la continuità di una respirazione profonda e uniforme non può essere trascurata nell’Ashtanga Vinyasa Yoga. Quando il respiro nutre l’azione e l’azione nutre la postura, ogni movimento diventa gentile, preciso e perfettamente stabile.

 

Secondo gli insegnamenti di Sri T. Krisnamacarya e Sri K. Pattabhi Jois “Il Respiro e Vita” . Il respiro rappresenta l’atto più vitale e fondamentale ed aiuta a mantenere l’essenza divina che è in ognuno di noi: l’espirazione è un movimento verso il divino, l’inspirazione rappresenta un assorbimento dal divino. L’azione ultima che si compie prima di morire è quella di espirare; si tratta in effetti di una totale e definitiva resa al divino.

 

La Pratica dell’Ashtanga Yoga richiede sforzo e determinazione, ma dove non c’è sforzo non ci può essere beneficio. Forza, stamina e sudore sono gli aspetti unici di questa antica e tradizionale forma di yoga che apparentemente sembra contraddire la versione più conosciuta dello yoga in generale. Questa pratica richiede un notevole sforzo, sviluppa però una grande energia vitale che circola attraverso il corpo, rafforzando e purificando il sistema nervoso. La mente allora diventa calma, lucida, chiara, precisa e consapevole come insegna Sri K. Pattabhi Jois:“Ovunque guardi vedi il divino”.

Mysore Style - Ashtanga Yoga

 

Questo stile di pratica prende il nome da Mysore, appunto, città al sud dell’India nella quale l’Ashtanga Vinyasa Yoga ha avuto origine. Rispettando la tradizione indiana le classi non sono guidate da una voce narrante ma ogni studente segue la serie terminando la propria pratica nel punto indicato dall’insegnante. Mano a mano che la pratica individuale acquisirà forza, resistenza e flessibilità verranno assegnate nuove Asana per proseguire il percorso nella sequenza. Mysore è anche lo stile migliore per imparare in quanto porta e mantiene l’attenzione al centro e all’interno piuttosto che all’esterno verso le distrazioni.

 

Questo metodo rende lo studente indipendente portando a memorizzare la sequenza e aiutando a creare l’abitudine ad una pratica quotidiana. E’ richiesto un buon lavoro di preparazione che si avrà trattando il corpo con costanza, gentilezza e cura. Vedrete quindi crescere in voi la forza e la flessibilità che vi daranno la possibilità di procedere lungo questo cammino silenzioso.

Power Yoga

Il PowerYoga è un tipo di yoga dinamico. È una ottima soluzione per dimagrire e rafforzare i muscoli allo stesso tempo. Il PowerYoga deriva dal Ashtanga Vinyasa Yoga . Il movimento sincronizzato con il respiro (Ujjayi) che crea un calore purificante. 
Il PowerYoga allena il corpo e combatte lo stress e ansia, mal di schiena, ristabilisce un equilibrio psicofisico. Rinforza e tonifica i muscoli, aumenta l’equilibrio e resistenza, rilassa e distende le articolazioni, aumenta la potenza vascolare, allena il cuore e migliora il flusso sanguigno, aumenta la capacità respiratoria. 
Il PowerYoga non ha controindicazioni ed è un’attività fisica aperta a tutti e alle persone che vogliono migliorare le proprie prestazioni sportive.

Hatha Yoga

 

E' un sentiero che si occupa direttamente del corpo fisico attraverso la respirazione e gli asana (posizioni).Gli asana abbinati alla respirazione e alla concentrazione stimolano le ghiandole endocrine producendo equilibrio fisico e mentale, flessibilità e forza muscolare, sciogliendo gli irrigidimenti fisiologici della colonna vertebrale e mantenendo elastiche le articolazioni. Un corpo in buona forma é ritenuto necessario per la crescita spirituale. La pratica delle posizioni Yoga raforza il corpo e crea una sensazione di benessere.

Yoga Terapia

Uno sguardo alternativo sul proprio corpo per capirlo e progredire in armonia, senza dolori o infortuni, attraverso le asana e la respirazione.
Lo scopo è quello di unire coscienza e conoscenza del corpo. Il corso svilupperà la propriocezione, aiuterà ad attenuare le proprie debolezze e a rinforzare il pavimento pelvico.

Le lezioni avranno, soprattutto all'inizio, oltre ad una parte pratica, anche una parte più teorica/sperimentale.
Ogni praticante riceverà delle asana e/o esercizi di stretching mirati alle proprie necessità, per poter continuare il lavoro indipendentemente.

Questo corso è pensato come complementare alla propria pratica regolare.

I gruppi saranno formati da un massimo di sei partecipati.

Yoga dolce

 

Lo Yoga è uno strumento che permette di trovare salute, serenità ed armonia. Il corso mette l’accento sull’adattamento delle posture tradizionali di Yoga ai bisogni della persona. Come in presenza di difficoltà motorie, a problemi di equilibrio o semplicemente dovute all’età.
Ogni persona potrà sperimentare i benefici dello Yoga in uno spazio sicuro, esplorando i propri limiti con grande rispetto. Si esploreranno tecniche di respiro e di rilassamento risvegliando la consapevolezza di se stessi.

Yoga per Gravidanza

 

Posizioni veramente efficaci, tecniche antichissime e perfezionate nei secoli per favorire la gestazione,  contribuiscono ad una nascita senza violenza, agevolano l'armonia nella famiglia e soprattutto realizzano, attraverso il parto naturale, la meravigliosa avventura di una vita che viene alla luce.

YOGA POST PARTO Mamma e Bebe

 

Corso aperto alle mammeda 6 settimane dopo il parto fino ai 9 mesi del bébé

Il corso  é ideato per la neo-mamma, per prendere cura di sè stessa e del proprio corpo mentre sviluppa il legame con il proprio bébé.Un ambiente caloroso nel quale, con altre mamme, ci si può sentire libere di occuparsi dei bisogni del bébé imparando pratiche che aiutano a gestire la trasformazione che il corpo subisce dopo la gravidanza ed il parto.Esercizi di respirazione e posizioni con il bébé sono proposti per aiutare ad affrontare  lo stress e l’ansia che spesso subentrano con la maternità.Lo yoga post parto si concentra sul rafforzamento dell’addome, della schiena e dei muscoli della zona pelvica, nonché sul miglioramento della postura, rilasciando eventuali tensioni nelle spalle e nel collo e aprendo il petto.

Yoga Integrale

 

È un viaggio verso la totalità dello Yoga, verso lo essenziale e lo più prezioso di sé stesso, che coinvolge il corpo, la mente, le emozioni e lo spirito.

Lo Yoga Integrale, contiene tutta la tradizione dello Yoga, nelle sue differenti correnti e punti di vista, al di là della semplice pratica delle posizioni e del rilassamento. È un metodo soave e progressivo, una sintesi delle diverse scuole e ramificazioni dello Yoga che rende possibile l’apprendimento in profondità e che procura strumenti per inserire la pratica nella quotidianità.

Tecniche:

  1. Esercizio preparatori: PAWANMUKHTASANA.
    Sciolgono le articolazioni e le tensioni muscolari, sblocca la circolazione dell’energia e sviluppa la coscienza corporale

  2. Le serie di saluti al Sole: SURYA NAMASKARA.
    Esercizi dinamici che danno forza e dinamicità, migliorano la coordinazione del corpo, e aumenta la capacità respiratoria e l’equilibrio energetico

  3. Posizioni statiche di Yoga: ASANA.
    Posizioni immobili con respirazione e concentrazione mentale, che agiscono sul sistema nervoso, sulle ghiandole e sugli organi interni.

  4.  

  5. Rilassamento. YOGA NIDRA.

  6. Tecniche di meditazione statiche e dinamiche

MANTRA YOGA. NADA YOGA.
Il potere della vibrazione sonora per armonizzare corpo e mente.